La Storia

La storia di Ego Meters inizia nel 1993 nella figura dell’ amministratore unico, Bonasia Damiano.

L’ aver svolto il 1° corso di formazione, realizzato dall’ ente ITALGAS, per la prima sperimentazione su scala nazionale con l’ affido delle letture a società esterne, permettono al signor Bonasia di iniziare il suo percorso professionale nel campo delle letture.

La storia societaria di Ego (Bonasia Damiano) inizia con l’ appalto per conto dell’ ente C.C.A.M. Consorzio Comuni Acquedotto Monferrato, da cui riceve in affido oltre alla lettura dei contatori, anche la sua sostituzione, posa e rimozione.

Nel 2006 la società inizia la distribuzione dei recapiti per conto della A.E.M. Azienda Elettrica Municipale ( oggi IREN Spa ) , e riceve in affido la sostituzione dei contatori per conto della  S.M.A.T. Società Metropolitana Acque Torino.

Nel 2007  l’ elenco delle società fornite si arricchisce dell’ appalto di lettura contatori per conto di A.E.M. , e della collaborazione con A.I.P.A. S.p.A.

La gestioni dei contratti sopracitati, permette ad Ego di Bonasia di misurarsi con le diverse realtà nazionali e porta la Ego a operare in Valle D’ Aosta, Piemonte, Lombardia, Liguria, Veneto, Friuli Venezia Giulia. Emilia Romagna, Toscana, Lazio, Calabria.

La diversificazione del lavoro svolto in vari contesti porta la società ad applicare nuovi sistemi di lavorazione che si adattano alle realtà proprie di ogni singole regione, provincia e città.

Come già citato in precedenza nel 2010 nasce Ego Meters S.r.l. , lo sviluppo societario  è necessario poiché oltre agli enti già citati in precedenza , attraverso una nuova collaborazione, la società acquisisce la direzione tecnica della lettura contatori per conto di Polesine Acque S.p.a., ACEGAS APS e AMIACQUE S.p.a.

Nel 2011 viene acquisita la I.S. Gas nelle province di Cagliari, Nuoro e Oristano. Mentre nel 2012  è la volta della ASM DG S.p.a. nella provincia di Rovigo.

A marzo del 2013 l’ elenco delle società fornite si arricchisce con ACEA S.p.a., dove oltre alla lettura dei contatori viene anche gestita la morosità degli utenti con la sospensione delle erogazioni con eventuali ripristini,  la sostituzione/ rimozione / reinstallo di questi ultimi.

Per concludere a gennaio del 2014 viene acquisita la lettura contatori per conto di S.A.P. Società Acque Potabili e Società Acquedotto Savona e nel marzo 2014 viene acquisita anche la lettura dei contatori per conto di S.M.A.T Torino.

      La linea aziendale è quella di poter arrivare ad un rapporto di vera partnership con la committente, e non limitarsi quindi ad offrire un semplice servizio, ma di operare con accuratezza, affidabilità,  disponibilità e rapidità tali da elevare gli standard lavorativi sino ai massimi livelli.